top of page
Cerca

Sofrologia al lavoro, benessere a beneficio dell'azienda

Aggiornamento: 8 mag

Un dipendente sereno è un dipendete più efficace. Scopri come la sofrologia può portare risultati visibili sulla crescita delle performance aziendali e come il benessere può essere al beneficio dell'azienda.

Dipendenti che collaborano. I dipendenti sotto stress non sono in capacità di collaborare in modo  efficiente.

Chi è troppo stressato non riesce più a gestire nulla. I rapporti con i colleghi diventano problematici, è più facile dimenticare le cose o sbagliare e questa energia negativa si traspare nelle comunicazioni con i clienti. In queste situazioni anche se sei di fretta oppure in ritardo, prendere un momento per te non è tempo perso ma è tempo guadagnato. Poco tempo fa qualcuno mi ha detto: "Le aziende non vogliono dipendenti rilassati". Secondo me lo stress non deve essere confuso con il coinvolgimento.



Uno strumento concreto ed efficace

La sofrologia è lo strumento ideale nel mondo aziendale perché è estremamente facile da praticare. Non richiede alcun abbigliamento o accessori speciali e neanche molto spazio. Può essere praticato da chiunque e in qualsiasi momento della giornata, in presenza o online. I benefici sono concreti e il benessere dei dipendenti beneficia all'azienda.


Si può definire con 4 A:

Adattabilità, Accessibilità, Armonia e Autonomia


Lo stress ti stimola o ti divora? 

Nel mondo del lavoro è diffusa l'idea che essere rilassati e sereni sia controproducente. Spesso confondiamo la serenità con la nonchalance. Si ritiene che lo stress sia importante per la produttività delle persone. Questo non è del tutto sbagliato quando si tratta di stress positivo: completare un compito, finirlo in tempo. Ma è negativo quando si tratta di uno stress permanente e debilitante, uno stress che mina la nostra concentrazione, il nostro potere decisionale, la nostra capacità di far fronte, di interagire correttamente, di negoziare o convincere.

Quindi è importante essere consapevoli della nostra condizione.


Questo è il primo passo su cui lavoro in sofrologia. Dare strumenti per imparare ad ascoltare e sentire se stessi e quindi conoscersi e saper distinguere tra lo stress che stimola e lo stress che divora.



Sono in procinto di ristrutturare questo articolo. Ti invito a tornare più tardi per il resto :-)















+33665539039 (disponibile su WhatsApp)


Se ti è piaciuto, metti mi piace, commenta e condividi !



52 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page